Spolvero

Lo spolvero – Video

La tecnica prevede che il foglio venga appoggiato sulla superficie e che quindi si batta con un sacchetto contenente polvere di carbone (o un pigmento colorato) lungo il contorno bucherellato del disegno stesso

Giovanni Bellini – Tempera grassa e tecniche miste

Nei dipinti di questo periodo si riscontra un utilizzo di nuove tecniche: olio emulsionato all’uovo (tempera grassa) ed anche successione di stesure a tempera e a olio (tecnica mista).

tecnica macchiaioli

Giovanni Fattori – La tecnica dei macchiaioli

La tecnica di Giovanni Fattori prevede un disegno eseguito direttamente sulla superficie del legno senza preparazione, Il supporto è spesso ricavato da scatolette di sigari

Falso, copia, imitazione, contraffazione e manomissione

La falsificazione artistica non si identifica semplicemente con la frode commerciale, in realtà essa è, prima di tutto, un fatto culturale in quanto nasce sempre da un preciso contesto culturale

Andrea_del_Sarto_infrarosso

Storia della diagnostica artistica

Si dice che il pittore bergamasco Fra’ Galgario possedendo un dipinto tizianesco avesse compiuto dei tentativi di “esami stratigrafici” giacché con “un coltellino aveva indagato la struttura degli strati pittorici”.

Come si prepara il gesso

Come si prepara il gesso con colletta di coniglio

Come si prepara il gesso per la stuccatura e per la realizzazione della preparazione a gesso e colla. Pesare 10 grammi di colla di coniglio in grani o macinata, e metterla alcune ore a rigonfiare in